FIREWEB: occhi aperti al servizio dell’AIB

FIREWEB: occhi aperti al servizio dell’AIB

La tempestività di intervento è fondamentale per contenere un incendio boschivo. Quando arriva una segnalazione di una colonna di fumo poter vedere subito la zona interessata tramite una webcam permette di rendersi conto immediatamente della situazione e intervenire con le risorse necessarie.

Il progetto Fireweb nasce con l’obiettivo di realizzare una rete di webcam utilizzabile da tutti i volontari del CVT e dall’Organizzazione Regionale Antincendi Boschivi, scopri anche tu come fare la tua parte.

Il CVT, coordinamento che raccoglie la quasi totalità dei volontari che fanno attività antincendi (AIB) in Toscana, ha individuato, navigando in rete, alcune webcam gestite da privati, aziende, agriturismi, hotel e chiesto la possibilità di utilizzarne l'immagine ai soli fini di prevenzione incendi boschivi.

E' stata così creata una mappa regionale con le posizioni delle webcam, cliccando sulla quale si prende visione della relativa zona di interesse.

Vai alla mappa >>>

Chiunque può aiutare a sviluppare il progetto. Se non si dispone di webcam, si può comunque collaborare all'iniziativa contribuendo all'installazione di un'apparecchiatura completa in punti strategici per l'avvistamento incendi boschivi o segnalando webcam non ancora monitorate da inserire sulla mappa.

È possibile chiedere ulteriori informazioni inviando una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

ULTIME NOTIZIE

Altre news