La solidarietà si fa legno! Da Vaia alla tua tavola, con il tagliere solidale

La solidarietà si fa legno! Da Vaia alla tua tavola, con il tagliere solidale

Solidarietà, recupero del legno schiantato, economia circolare: tutto in un gesto solo.

Lo si può fare acquistando i “taglieri solidali”, figli di una filiera che vuole rinascere dopo che, nell’ottobre del 2018, la tempesta Vaia ha distrutto migliaia di ettari di foreste in Friuli Venezia Giulia, abbattendo oltre 720.000 m3 di legname.

Metti un tagliere solidale sulla tua tavola!

Una catena di solidarietà si è mossa per restituire, almeno in parte, ai boschi, alle montagne e ai suoi abitanti un po’ di valore, dando il proprio contributo al recupero del materiale schiantato.

È nata così, su iniziativa della cooperativa Legno Servizi e della rete d’imprese per l’abete bianco del Friuli – FriûlDane, l’idea di produrre taglieri in abete bianco proveniente da schianti di foreste certificate PEFC dalla cui vendita si potesse donare 1 € al Comune di Forni Avoltri (UD) per realizzare un progetto educativo e promozionale legato alle foreste locali.

Il “tagliere solidale”, dunque, è un segno bello, utile e concreto: fatto di legno massello di purissimo abete bianco, non trattato e proveniente dalle foreste schiantate del Parco Naturale delle Dolomiti Friulane (Patrimonio Mondiale dell’UNESCO), certificate per la loro gestione sostenibile.

Un dono utile per le prossime feste natalizie! Da utilizzare da solo o per confezioni regalo originali e preziose!

Un piccolo pezzo di bosco (in vari formati ed inoltre personalizzabili) che si porta a casa ed al quale si potrà ridare nuova vita, con l’augurio di un Friuli Venezia Giulia sempre più verde e solidale!

Per i tuoi regali natalizi e per ordini e acquisti superiori ai 40 pezzi (per singolo modello), rivolgiti all’indirizzo e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o al numero 342 9307175.

ULTIME NOTIZIE

Altre news