Regione Puglia: contributi ai gestori dei boschi didattici per l’iniziativa “Scuola in bosco”

Regione Puglia: contributi ai gestori dei boschi didattici per l’iniziativa “Scuola in bosco”

Al fine di promuovere sul territorio l’iniziativa “Scuola in bosco”, dove i bambini attraverso la partecipazione a laboratori, escursioni ed attività ludico-ricreative, possono immergersi nella natura e sviluppare una forte coscienza ambientale, la Regione Puglia ha stanziato dei contributi per i gestori dei Boschi Didattici regolarmente iscritti all’Albo regionale pugliese in quanto luoghi ideali per la realizzazione di queste attività educative.

Sarà possibile presentare le domande esclusivamente tramite posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , indicando nell’oggetto la dicitura: Avviso pubblico “Scuola in bosco” - Istanza di partecipazione.

Le istanze potranno essere inoltrate a partire dal 1°giorno successivo alla pubblicazione dell’avviso sul BURP (Bollettino Ufficiale della Regione Puglia), avvenuta il 2 luglio 2020, e dovranno pervenire all’indirizzo PEC indicato entro e non oltre le ore 24.00 del 15° giorno successivo a quello della pubblicazione.

ULTIME NOTIZIE

Altre news