Sherwood Foreste ed Alberi Oggi è un bimestrale a diffusione nazionale. Insieme al suo supplemento “Tecniko & Pratiko” si propone di favorire la divulgazione tecnica, scientifica e politica, trasversalmente al settore forestale italiano.

Sherwood e Tecniko & Pratiko sono disponibili sia in versione cartacea che in versione digitale.

Image

Sherwood 246
Maggio-Giugno 2020

Sherwood 246 è un numero speciale in quanto realizzato durante il periodo di smart working della Redazione dovuto all’emergenza sanitaria causata da COVID-19, comunque nonostante qualche piccola differenza nella routine editoriale, è stato portato a termine nei tempi e con i contenuti previsti ed è caratterizzato da un interessante Dossier dedicato ai principali risultati del FRESh LIFE. Un progetto triennale il cui principale obiettivo è stato quello di testare, in tre diversi contesti forestali, l’utilizzo di droni per la derivazione di dati telerilevati per la stima di parametri quali-quantitativi utili alla Gestione Forestale Sostenibile e alla selvicoltura di precisione. Attraverso i 4 contenuti tecnici e il confronto di opinioni di esperti si è cercato di evidenziare le grandi potenzialità del telerilevamento a scala aziendale, la replicabilità delle metodologie messe a punto dal progetto e le opportunità attuali e future. Ma su Sherwood 246 oltre al tema del Dossier si trovano molti altri argomenti. Si parla infatti anche di formazione e lavoro degli operatori forestali con l’articolo dedicato ai risultati del progetto “INFORMA PLUS” e di gestione e servizi ecosistemici con il contributo dedicato alla funzione protettiva delle foreste nei confronti dell’acqua potabile. Un’interessante fotografia del settore forestale italiano e della sua percezione a riguardo dell’impatto dei cambiamenti climatici sulle foreste è rappresentata nello spazio notizieingrafica che raccoglie i principali risultati di un questionario realizzato dal progetto AForClimate. Nello spazio new ood, ancora uno sguardo verso il futuro, attraverso la presentazione del “legno funzionalizzato”, cioè il legno come supporto di altre sostanze per svolgere nuove funzioni non esattamente consone alla sua natura! Continua nello spazio commenti e proposte il dibattito sui diritti della natura, che dopo tre numeri crediamo di aver affrontato in modo esaustivo. Molto attuali, ed anche abbastanza preoccupanti, le riflessioni fatte rispettivamente nell’editoriale e nel postscriptum: la prima sui ritardi dell’INFC 2015 e sulla necessità di cambiare strategia, la seconda sulle difficoltà di gestire il lavoro del tecnico forestale in smart working. In questo momento di generale difficoltà, speriamo che Sherwood possa essere una piccola occasione di aggiornamento, di connessione con il settore e di riflessione professionale per poter ripartire quanto prima con nuove idee ed energia. E poiché il cartaceo potrebbe avere qualche problema di tempistica di arrivo, vi esortiamo, oggi più che mai, a visualizzare la rivista in anteprima tramite l’APP. (per info: https://bit.ly/3dXNkoC).

 

Silvia Bruschini
Direttore editoriale di Sherwood

Image

Tecniko & Pratiko 147
Maggio-Giugno 2020

Si va verso l’estate con il numero 147 di Tecniko & Pratiko, sperando che questo brutto periodo caratterizzato dall’emergenza COVID-19 sia presto solamente un ricordo.

L’editoriale affronta un tema tanto interessante quanto raro nel nostro Paese: il lavoro di squadra tra tutti gli addetti ai lavori, comprese le imprese boschive, svolto in Trentino per la realizzazione di una norma per far fronte alla problematica dei possibili impatti tra gli elicotteri della protezione civile e del soccorso sanitario e le funi delle teleferiche. Insomma, un percorso condiviso basato sul confronto e l’ascolto per giungere all’emanazione della normativa, e non il solito obbligo calato dall’alto.

In “Macchine & Attrezzature” possiamo trovare gli aggiornamenti del progetto ERASMUS+ Forestry EduTrainer, che ha come obiettivo la realizzazione di un Certificato Europeo per gli Istruttori Forestali, e che sta andando verso la conclusione. Torna il CoNaIBO su Assoteca e riporta il resoconto dell’Assemblea Nazionale delle Imprese Boschive tenutasi a febbraio in occasione di Progetto Fuoco. Chiude questa sezione una novità: a partire da questo numero troveremo infatti “L’Avvocato in bosco”, una rubrica a cura di un avvocato esperto in sicurezza sul lavoro, che ci spiega temi legati alla “sicurezza legale” delle imprese boschive.

“Legno & Biomasse” ospita un “Parco Macchine” in cui si descrive la macchina Pezzolato PTH 1400/1000 AllRoad, una cippatrice installata direttamente sul telaio di un camion in grado di procedere sui terreni più sconnessi, e quindi lavorare anche nei posti più difficili. La rubrica “Borsa Legno”, in questo numero, riporta i prezzi del legname tondo in Austria nei primi mesi del 2020.

Chiudiamo con la sezione “Verde Fuori Foresta”. “L’Opinione del Professionista” ci racconta e ci descrive la nuova motosega Husqvarna T540i XP®, una macchina da poco presentata e che ha delle prestazioni davvero notevoli, volte a soddisfare i professionisti più esigenti. Un contributo approfondisce il tema della gestione della vegetazione ripariale, riportando l’esperienza di un caso nel Fiume Adige in provincia di Bolzano. Infine possiamo trovare “Punti di Vista”, in cui si affronta il discorso della formazione per i treeclimber a livello nazionale, che ha ancora tanta strada da fare per completare appieno il bagaglio colturale di un arboricoltore professionista. 

 Francesco Billi