Sherwood Foreste ed Alberi Oggi è un bimestrale a diffusione nazionale. Insieme al suo supplemento “Tecniko & Pratiko” si propone di favorire la divulgazione tecnica, scientifica e politica, trasversalmente al settore forestale italiano.

Sherwood e Tecniko & Pratiko sono disponibili sia in versione cartacea che in versione digitale.

Image

Sherwood 252
Maggio-Giugno 2021

Il numero 252 di Sherwood è caratterizzato dalla presenza di un Dossier sul “riposizionamento della filiera legno”. Si tratta di un interessante approfondimento che, benché basato su risultati e strategie messe in campo in Veneto, risulta per molti aspetti replicabile anche a livello nazionale. Dei quattro contributi presenti, il primo è una fotografia della filiera foresta-legno veneta, con alcune considerazioni sugli impatti provocati da Vaia. Il secondo è dedicato alle segherie, elemento cardine, ma al momento anello debole della filiera. Il terzo riporta l’esperienza di “Legno Veneto”, consorzio di aziende e marchio collettivo destinato a diventare un brand di valorizzazione del legno locale. Il quarto espone il “decalogo” individuato e sperimentato nell’ottica di migliorare la competitività della filiera. La trattazione si conclude con i punti di vista, dove sei esperti completano le informazioni del Dossier.

L’altra metà del numero 252, oltre ad essere costellata dalle nostre rubriche, tocca molti altri argomenti.

Un articolo presenta un modello per il calcolo della biomassa forestale residuale per usi energetici e la sua applicazione nei boschi della Valcamonica. Lo spazio alberincittà ci parla di alcune esperienze italiane di “bagni in foresta”, mente fitofagi&fitopatogeni ci avverte su una preoccupante minaccia per i nostri pini. Di altra natura, ma pur sempre un pericolo per le pinete, è il tema del commentieproposte che evidenzia come limiti di natura paesaggistica mettano a rischio le formazioni litoranee.

Si portano inoltre due novità: attraverso l’intervista a Ferdinando Cotugno, il giornalista autore di “Italian Wood”, viene presentato Ecotoni, il nuovo podcast di Compagnia delle Foreste condotto “in tandem” con Luigi Torreggiani; un articolo presenta invece la neoistituita Fondazione AlberItalia.

Come sempre il numero si apre e chiude con due spazi di riflessione: l’editoriale, che ci propone alcune considerazioni sull’aggettivo “forestale” quando è associato al nome del nostro Paese, ed il postscriptum che evidenzia la necessità di formazione nel settore della prima trasformazione del legno.

…tanta roba!

Silvia Bruschini
Direttore editoriale di Sherwood

Image

Tecniko & Pratiko 153
Maggio-Giugno 2021

Tecniko & Pratiko n. 153 si apre con l’editoriale dal titolo “Due Diligence: è ora di mettersi in regola!”. Recentemente, in Redazione, abbiamo ricevuto alcune segnalazioni da parte di tecnici e imprese boschive sul fatto che tra poco inizieranno controlli più serrati anche nei cantieri forestali nazionali per quanto riguarda la Due Diligence (Reg. UE 995/2010 “Timber Regulation”). Questo editoriale vuole passare l’informazione che sta girando tra addetti ai lavori: “è ora di mettersi in regola” e proporre indicazioni su pubblicazioni disponibili, al fine dare una mano a farlo nel modo più corretto, concreto e utile possibile.

La sezione Macchine & Attrezzature vede L’Opinione del Professionista che descrive le teleferiche Valentini V600 e V850 e l’esperienza di un’azienda trentina nell’utilizzo di queste macchine, spiegando le motivazioni di acquisto e riportando le proprie considerazioni. Segue Quattro per Quattro, uno spazio che torna dopo tanto tempo su T&P e che riporta la descrizione del pick-up ISUZU D-Max N60: un mezzo versatile disponibile in diverse versioni per soddisfare le esigenze di vari utenti. Vi è poi Parco Macchine che ospita la nuova Stihl MS 400 C-M, una motosega che presenta una novità assoluta nel settore, ovvero la costruzione del pistone del motore in magnesio. Chiude la sezione Macchine & Attrezzature L’Avvocato in Bosco, che riporta degli approfondimenti relativi alla delega di funzioni e impresa forestale.

Si passa poi a Legno & Biomasse dove Strumenti & Applicazioni mostra la T4E Bucking App, un’applicazione per dispositivi mobili sviluppata nell’ambito del progetto Tech4Effect che consente di ottimizzare le misurazioni durante l’allestimento del legname. La rubrica Borsa Legno, in T&P 153, riporta i prezzi del legname tondo in Austria, riferiti al periodo che va da inizio Febbraio 2021 a inizio Marzo 2021.

La rivista si chiude con la sezione Verde Fuori Foresta in cui un Approfondimenti mostra delle indicazioni sulla piantagione e cura degli alberi proveniente dal vademecum di Alberitalia, la Fondazione nata dall’iniziativa 60 milioni di alberi, l’appello lanciato per contrastare la crisi climatica che invita a piantare un albero per ogni italiano.

 Francesco Billi