Sherwood Foreste ed Alberi Oggi è un bimestrale a diffusione nazionale. Insieme al suo supplemento “Tecniko & Pratiko” si propone di favorire la divulgazione tecnica, scientifica e politica, trasversalmente al settore forestale italiano.

Sherwood e Tecniko & Pratiko sono disponibili sia in versione cartacea che in versione digitale.

Image

Sherwood 247
Luglio-Agosto 2020

Trovare il filo conduttore del numero 247 di Sherwood è piuttosto semplice: più della metà dello spazio è dedicata ad un Dossier sulla prevenzione degli incendi boschivi. Si tratta di una raccolta di conoscenze e soprattutto buone pratiche sul tema della prevenzione, che oggi più che mai è importante “integrare” alla lotta agli incendi. Si parla di pianificazione, selvicoltura preventiva, sostenibilità economica attraverso “soluzioni intelligenti”; le esperienze provengono da varie realtà sia italiane che straniere, con particolare riferimento a quelle mediterranee. I 6 articoli che compongono il Dossier sono firmati complessivamente da 23 Autori appartenenti a varie istituzioni, pubbliche e private, che si occupano di incendi, gestione forestale e ricerca. A supporto della trattazione altri 5 esperti di prevenzione ed incendi, ma con competenze diverse tra loro, sono stati coinvolti per darci i loro “Punti di vista”.
Come Redazione vogliamo ringraziare tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione del Dossier, sia in termini di scrittura che revisione e controllo, in particolar modo Davide Ascoli, tra le altre cose anche Consigliere editoriale di Sherwood, che ha pianificato, coordinato e animato questo Dossier con particolare competenza ed impegno.
Nonostante il tema della prevenzione degli incendi meritasse, ed esigesse, molto spazio, Sherwood 247 non parla solo di questo! Si segnala un interessante articolo sul Gruppo Operativo IT-FOR in cui si spiega come attraverso la digitalizzazione potrà essere rilanciato il settore forestale in Veneto. Nello spazio newood si descrive un’ennesima utilità del legno, quale materia prima per l’estrazione di sostanze chimiche complesse. Molto attuale ed interessante è anche il tema dell’editoriale, firmato da Raoul Romano (altro Consigliere editoriale) che spiega cosa intende il TUFF per gestione forestale sostenibile e, soprattutto, per gestione attiva. Completano il numero le pillole, che propongono decine di notizie trasversali al settore forestale: dall’Italia, dall’Europa e dal Mondo; l’Ambiente da leggere, con alcune novità bibliografiche, ed il trovato su internet che propone un interessante excursus sui webinar forestali che ci hanno accompagnato durante il duro lockdown causa emergenza COVID-19!
A tale proposito… come il precedente, anche questo numero è stato costruito in smart working… ma siamo riusciti a mandarlo in tipografia dai nostri uffici, siamo infatti rientrati appena in tempo per le correzioni finali!
Buona “normalità” a tutti!

 

Silvia Bruschini
Direttore editoriale di Sherwood

Image

Tecniko & Pratiko 148
Luglio-Agosto 2020

Tecniko & Pratiko 148 con la copertina ci porta al mare e si apre con l’editoriale dedicato ai due decreti attuativi del TUFF, recentemente firmati dalla Ministra Bellanova, riguardanti le imprese forestali. Dei piccoli passi che vanno verso un futuro che faciliterà la possibilità di lavorare in più parti d’Italia, aumenterà la sicurezza nelle utilizzazioni forestali e permetterà una maggiore autorevolezza sociale per le imprese professionali, facendo gradualmente scomparire quelle che operano prevalentemente nell’illegalità.

“Macchine & Attrezzature” dedica “Parco Macchine” alla teleferica Valentini V850, compatta e disponibile in tre versioni in base a dove viene installata: su rimorchio a doppio asse, su sottocarro cingolato o direttamente sul camion. Segue “L’Avvocato in bosco”, dove viene affrontato il tema del Documento di Valutazione dei Rischi nell’impresa impresa forestale. Chiude questa sezione “L’Opinione del Professionista”, in cui si riporta la traduzione e il riadattamento di un articolo pubblicato sulla rivista francese di meccanizzazione forestale “Le journal de la mécanisation forestière” che spiega l’esperienza di utilizzo dell’harvester Ponsee Cobra.

Veniamo dunque a “Legno & Biomasse”, in cui possiamo trovare “Come si Fa” dedicato alla costruzione di un tavolo con tronchi non idonei all’uso in carpenteria, quindi recuperati e valorizzati. Torna “Approfondimenti” sui Valori Agricoli Medi (VAM) forestali, l’indice normalmente utilizzato per il calcolo dell’indennità di esproprio di un’area non edificabile. La rubrica “Borsa Legno”, in questo numero, riporta i prezzi del legname tondo venduto su strada nel 2019 in diverse zone italiane.

La rivista si chiude con la sezione “Verde Fuori Foresta” in cui un “Approfondimenti” spiega il recupero del ferito in pianta e come non farsi cogliere impreparati dall’incidente.

 

 Francesco Billi