fbpx

Riviste

Sherwood Foreste ed Alberi Oggi è un bimestrale a diffusione nazionale. Insieme al suo supplemento “Tecniko & Pratiko” si propone di favorire la divulgazione tecnica, scientifica e politica, trasversalmente al settore forestale italiano.

Sherwood e Tecniko & Pratiko sono disponibili sia in versione cartacea che in versione digitale.

Sherwood

Sherwood 270
Luglio-Agosto 2024

Su Sherwood 271 si affrontano vari temi, ma in modo più approfondito si parla di tracciabilità del legno e di gestione (a tutto tondo!) delle foreste demaniali.
ll Focus dal titolo “Blockchain e tracciabilità: un’opportunità per la filiera foresta-legno” è infatti dedicato alle complesse tecnologie informatiche prese in prestito dal mercato delle criptovalute, che possono risultare utili strumenti per la tracciabilità del legno. Si tratta di un argomento complesso di cui però è importante conoscerne almeno le potenzialità. Ed infatti il Focus fornisce un’infarinatura generale sulla blockchain, con particolare riferimento ad un’applicazione specifica implementata dal progetto CloudWood a servizio del settore forestale, per “prendere confidenza” con una tecnologia che sicuramente ritroveremo spesso nel prossimo futuro.
Il Dossier dal titolo “Demani Forestali Regionali: primi passi verso una visione d’insieme” raccoglie invece una serie di informazioni e riflessioni derivanti dalla presentazione della “Carta dei princìpi per la gestione dei Demani Forestali Regionali” proposta da ANARF e presentata in uno specifico evento presso il Masaf, il 12 Aprile 2024. Il Dossier comprende i risultati di un questionario proposto preventivamente a Regioni e Province Autonome per valutare l’applicabilità dei princìpi contenuti nella Carta e un insieme di buone pratiche, idee innovative e considerazioni oggetto degli interventi del 12 Aprile. Interessante ed inedito il risultato dell’attività di partecipazione che, a Roma, ha coinvolto gli oltre 60 invitati provenienti da 18 tra Regioni e Province Autonome ed ha permesso di raccogliere nuove idee, priorità e considerazioni direttamente da coloro che dovrebbero applicare i princìpi della Carta. Un Dossier che raccoglie una base di idee e conoscenze da cui partire per costruire una vera e propria rete di Demani Forestali Regionali esempio di buone pratiche per tutte le foreste, pubbliche e private, d’Italia.
Nell’Editoriale e nel Post Scriptum si riportano esperienze virtuose di cui porterebbero beneficiare le aree rurali del nostro paese. Il primo propone il coinvolgimento, nelle aziende forestali, del “facilitatore d’impresa”; il secondo l’integrazione della pianificazione della prevenzione degli incendi all’interno dei Piani Forestali di Indirizzo Territoriale (PFIT).
Negli spazi tematici di [S]punti di vista si affrontano i seguenti temi:

  • un esempio di come “giocare in attacco” nella comunicazione forestale;
  • 20 martelloscopi della Rete Integrate in Italia;
  • le faggete di Castro, in provincia di Salerno, sono il “bosco di” Elisa Altomonte;
  • dal 1924 a caccia di solidi dati sulle foreste italiane.

Concludo ricordiamo a tutti gli abbonati che si può leggere tutto ciò, anche in vacanza, su PC, smartphone o …sfogliando il cartaceo!

Buona estate!

Silvia Bruschini
Redazione di Sherwood

Tecniko & Pratiko

Tecniko & Pratiko 172
 Luglio-Agosto 2024

Tecniko Tecniko & Pratiko 172, in arrivo per la vostra lettura estiva, si apre con un editoriale dedicato al complesso tema del Regolamento EUDR che entra in regime attuativo nei prossimi mesi e a cui le ditte boschive sono chiamate a rispondere rapidamente e in modo organizzato.
Nella sezione Macchine & Attrezzature troviamo un articolo che ripercorre la storia di un modello di trattore articolato forestale ideato e sviluppato in Italia, lo skidder Campese, che ha operato, nei suoi vari modelli, dal 1968 fino ai primi anni duemila. Prosegue un approfondimento sulle tipologie di esbosco su fune all’attivo nell’arco alpino di cui vengono riportati alcuni casi operativi con consumi e produttività di macchine e attrezzature impiegate.
Un ulteriore contributo raccoglie le riflessioni su una recente sentenza della Corte di Cassazione in merito all’investimento mortale di un uomo a terra in cantiere forestale. La sezione Novità e Notizie riporta l’uscita di una nuova serie di macchine per utilizzazioni con meccanizzazione avanzata, novità per l’abbattimento manuale di operatori forestali e arboricoltori e nuove attrezzature per lavorazioni di vegetazione arbustiva, sia in contesti boschivi che urbani.
La sezione Legno & Biomasse introduce e descrive la struttura di un’azienda che basa la sua attività commerciale su una singola specie legnosa: il castagno. La produzione prevede principalmente la vendita di tannino ma, a cascata, viene realizzata una gamma di prodotti diversificata in grado di valorizzare quanto più possibile la materia prima legno. Segue la evergreen Borsa Legno con i prezzi spuntati dalla vendita di lotti di legname tondo in Italia.
A concludere questa ricca uscita di T&P troviamo per la sezione Verde Fuori Foresta un articolo che descrive e racconta la storia che ha portata alla creazione di un fondamentale documento per l’attività professionale degli arboricoltori: gli Standard Tecnici europei su potatura, consolidamento e piantagione degli alberi.

Buona lettura per chi sarà sia sotto l’ombrellone, in un bosco di montagna o al termine della giornata di lavoro!

 

Giammarco Dadà
Redazione di Sherwood

 

Image

Compagnia delle Foreste logo91x70px

La nostra sede
Compagnia delle Foreste Srl
Via Pietro Aretino n. 8
52100 Arezzo (IT)

Contatti telefonici e fax
Tel. (2 linee): 0575.323504 / 0575.370846
Fax: 0575.370846

E-mail

Pec:

P. Iva e CF: IT01726650516
Codice Univoco: M5UXCR1

Seguici su

Publish modules to the "offcanvas" position.

× Progressive Web App | Add to Homescreen

Per installare questa Web App sul tuo iPhone/iPad premi l'icona. Progressive Web App | Share Button E poi Aggiungi alla schermata principale.

× Installa l'app Web
Mobile Phone
Offline: nessuna connessione Internet